La tecnica di sogno lucido indotto da svegli, in inglese “WILD” (Wake induced lucid dream) consiste nel tenere la mente sveglia mentre il corpo si rilassa e si addormenta.

E’ una tecnica di induzione potente che permette di avere sogni lucidi come e quando si vuole!

La cosa più importante è restare concentrati, e continuare a focalizzarsi sul restare svegli, mentre si lascia che il corpo vada in quella che viene definita “paralisi da sonno”. Questo elimina il bisogno di fare dei reality check, semplicemente non ci si addormenta affatto, almeno dal punto di vista mentale. Il corpo invece si addormenta e affronta quello che, detto in poche parole, è uno stato in cui è impossibile muoversi.

I muscoli si paralizzano e la temperatura del corpo crolla. Si sta sostanzialmente dormendo, ma, restando focalizzati mentre ci si addormenta, si è in grado di restare svegli mentre si sogna, creando e inducendo pertanto un sogno lucido.

WILD technique

E’ una buona tecnica perché incoraggia a rilassarsi e meditare prima di addormentarsi, cosa che andrebbe fatta a prescindere per promuovere la salute generale del corpo e del sonno. Cominciamo.

Come eseguire la tecnica WILD

La tecnica di sogno lucido WILD inizia quando si è ancora svegli. Si comincia circa un’ora prima di andare a letto, leggendo un po’ di articoli sul Sogno Lucido, magari qualche storia a riguardo, o quello che si è scritto sul proprio diario dei sogni nei giorni precedenti.

Bisogna assicurarsi che durante quest’ora non si mangi, beva o guardi altri media digitali, schermi, TV, telefoni etc.

Questa è l’ora che si deve usare per arrivare ad uno stato completamente rilassato, e rilassare la mente prima di provare ad addormentarsi. E’ una buona idea leggere i propri appunti relativi ai sogni fatti in passato, perché aumenta le possibilità di osservare un indicatore di sogno e riconoscere qualcosa che era presente anche in un sogno precedente quando ci si addormenta.

Ora che ci si è rilassati, e si è letto qualche appunto, magari si può anche provare a fare un po’ di esercizi di respirazione profonda, dopodiché si è pronti ad andare a dormire. Si devono spegnere tutte le luci, ridurre qualsiasi suono nella stanza al minimo, e mettersi a letto, assicurandosi di essere comodi, e che la temperatura della stanza sia ad un livello rilassante. Né troppo calda, né troppo fredda.

La tecnica WILD: passo a passo

Qui ci sono tutti I passaggi necessari per eseguire un sogno lucido con la tecnica WILD. Approfondiremo i dettagli successivamente.

  • Passo 1: Stenditi e mettiti comodo
  • Passo 2: Rilassa tutti i muscoli e non muoverti
  • Passo 3: Prova a visualizzare forme e colori
  • Passo 4: Continua a farlo finché non senti che stai per addormentarti
  • Concentrati sul mantenere la MENTE sveglia
  • Sei in un sogno lucido!

Passo 1: Stenditi e mettiti comodo

Stenditi a letto, gratta qualsiasi prurito, assicurati di avere i muscoli distesi, di aver sbadigliato, aggiustato i cuscini etc. Qualsiasi cosa tu debba fare per dormire, falla adesso.

E’ importante perché i passi successivi richiedono che non si faccia alcun movimento! Se ti muovi, una volta superato questo punto, dovrai ricominciare tutto da capo.
Questo è anche il momento di controllare la stanza e assicurarsi che tutte le luci siano spente, e non ci sia nulla in corrente che possa emettere luci o suoni. Devi essere comodo e rilassato. Prova ad allontanare qualsiasi pensiero, qualsiasi preoccupazione o ricordo. Semplicemente osserva e lascia scivolare via.

Non interagire, o pensare a cose come cosa farai domani. Semplicemente osserva i pensieri e lasciali allontanarsi. Pensa al nulla.

Passo 2: Lo stadio di rilassamento

Ora concentrati sui muscoli. Senti le tensioni e lasciale andare. Rilassa ogni parte del tuo corpo. Dividilo in sezioni e muoviti lungo tutto il corpo, in modo da essere certo che ogni muscolo è rilassato. Parti dai piedi, sali lungo le gambe, la schiena, il petto, il collo e il viso.

Ci sono un sacco di tensioni bloccate nella mascella e nel viso, che solitamente non vengono notate, ma ci sono. Concentrati sui muscoli del viso e della mandibola più che sul resto del corpo e lascia andare ogni tensione. Devi essere completamente rilassato e floscio, supportato solo dal materasso.

Passo 3: Controlla il tuo respiro

Ora che i tuoi muscoli sono rilassati, puoi concentrarti sul respiro, sentire che entra dalla bocca ed esce dal naso, o qualsiasi sia la maniera che trovi più comoda, basta che ti assicuri di star respirando profondamente ed in un modo che non trovi innaturale.

Meditation methods

Mentre sei steso, prova a sentire il battito del cuore. Non con le mani sul petto, ma piuttosto prova a sentirlo battere attraverso la cassa toracica. Puoi riuscirci se ci fai attenzione.

Ora prova a ridurlo. Farlo è qualcosa che richiede molta pratica, perciò se non ci riesci semplicemente stando steso, passa direttamente al passo successivo. Se invece lo sai fare, riduci il battito ad una frequenza rilassata.

Passo 4: Prova a visualizzare e ascoltare suoni

Trascorri circa 10-20 minuti sull’ultimo passaggio, assicurandoti di essere completamente rilassato e comodo. Questo è importante per gli stadi successivi. Ora proverai a “vedere” immagini e forme. I tuoi occhi sono chiusi, e sei rilassato, ma proverai a visualizzare cose.

Comincia immaginando un cerchio. Un semplice anello davanti a te. Quando puoi vedere quel cerchio, rendilo più chiaro. Ora fallo scomparire. Riprendilo e continua a immaginare forme in questo modo, impara a pensare a una forma e poi visualizzarla.

Ora giocaci un po’. Rendila più grande, cambiale colore, falla muovere.

Fai girare il cerchio. Dopo un po’ dovresti essere in grado di visualizzare cose più complesse. Prova a immaginare una spiaggia. Un’isola a distanza. Scoprirai che man mano che vai avanti l’ambiente comincia a crearsi da solo. Avrai bisogno di far sempre meno, fino a vederlo, ad un certo punto, comporsi autonomamente.

Scegli un ambientazione di base per il sogno, ad esempio una foresta, o un’isola, qualcosa di semplice, senza troppo movimento, solo le onde del mare e gli alberi che si muovono nel vento. Visualizzalo per davvero e prova a vedere i dettagli, ma concentrati più sul visualizzarli che sull’immaginarli. Come se la spiaggia fosse già la, ma tu semplicemente non fossi in grado di vederla.

Passo 5: Inserisci te stesso nell’ambiente del sogno

Ora comincia a inserire te stesso e la tua attenzione nell’ambiente. Comincia dal guardare intorno a te, gira in cerchio nella tua mente, osserva cosa c’è dietro di te. Ora prova a guardare in basso. Vedi i tuoi piedi? Le tue mani?

Senti la temperatura e ascolta i suoni che ci sono in sottofondo. Cosa senti? La sabbia sotto i piedi scalzi? Dici a te stesso che stai sognando, e che è tutto nella tua testa. Puoi muoverti, andare in giro, interagire con il mondo. Il tuo corpo dorme ma la tua mente sta creando un mondo intorno a te.

Sei in un sogno lucido adesso!

Hai appena creato il tuo sogno lucido usando la tecnica WILD!

Ora che sei nel sogno, e sei semi-lucido, è tempo di cominciare a stabilizzare il sogno, magari fare un paio di reality check, giusto per assicurarsi, ed è molto importante restare calmi, che non ci si svegli del tutto!

E questo è il modo in cui eseguire un sogno lucido indotto da svegli, anche detto WILD. Ci vuole molta pratica perché non è qualcosa alla quale si è abituati, ed è una nuova abilità. Una volta perfezionata, in ogni caso, ti permetterà di indurre un sogno lucido in modo diretto. Alcuni dei miei sogni lucidi migliori sono venuti usando la tecnica WILD.

E’ spaventoso o pericoloso?

Non c’è niente di spaventoso o pericoloso nel metodo WILD eccetto forse la paralisi da sonno. Mentre cerchi di tenere la mente sveglia, noterai dopo poco che non puoi muovere il corpo. Questo accade a ciascuno di noi ogni notte in realtà, ma non ci si fa caso perché si sta dormendo.

Non ti far spaventare da questa cosa e andrà tutto bene. La tecnica di induzione da svegli non è pericolosa, e anzi è una delle tecniche più efficaci e comunemente usate e conosciute che ci sono.
Purtroppo non puoi eseguire la WILD senza passare per la paralisi da sonno, poiché è proprio quello il modo in cui la tecnica funziona!

Strumenti utili per la WILD

Quando stai imparando questa tecnica è utile meditare ogni giorno, idealmente mentre si ascolta qualche traccia di intrattenimento delle onde cerebrali, in modo che la mente sia il più rilassata possibile. Inoltre, assicurati di avere un taccuino per annotare i sogni fatti.